Vivere la montagna anche d’estate

752
Scarpe Salomon

Agosto è il mese delle vacanze, ma per chi ama le spiagge affollate e rumorose c’è anche chi ama la tranquillità che può offrire una settimana in montagna. Le abitudini degli italiani si sono modificate con il tempo complice il caldo e le urla in spiaggia. La montagna è diventata una metà sempre più ambita per chi vuole riposare e passare una settimana in pace. Ecco che si rende utile una guida su cosa mettere in valigia per vivere una vacanza in montagna non solo di perfetto relax ma anche con un pizzico di avventura.

Scegliere le scarpe perfette per ogni superficie

Lo sappiamo che il caldo e la voglia di indossare quelle comodissime sneakers che portate tutti i giorni è più forte di voi, ma questo è un errore da non fare. Questa non è mai una scelta da sottovalutare, un passo sbagliato in montagna potrebbe essere molto pericoloso. Le salomon, ad esempio, guardale qui, sono scarpe perfette per la montagna e inoltre sono dotate di uno stile unico che le rende le scarpe per eccellenza per il trekking. Se vai in montagna non puoi non portare con te un paio di Salomon, un must per le tue passeggiate.

Anno dopo anno il brand si riconferma come il brand preferito da chi fa trekking e ama la montagna in ogni sua sfaccettatura. Grazie alla sua grande esperienza Salomon propone non solo scarpe, ma anche tutto l’abbigliamento che occorre per trascorrere una vacanza senza pensieri.

Giacca e pantaloni per ogni evenienza

Non si può vivere la città d’estate senza un paio di pantaloncini, ma non è così per la montagna, dove un paio di pantaloni lunghi è essenziale. No a jeans e tessuti troppo rigidi, si a pantaloni leggeri con tante le tasche, non troppo, ricordati che devono proteggervi da eventuali cadute o scivoloni.

Per la parte superiore invece ricordatevi di scegliere magliette in cotone ed evitate i tessuti sintetici che possono causare fastidio soprattutto dopo una lunga camminata. In commercio esistono molte magliette adatte a queste situazioni, che possono offrirvi il comfrot necessario per vivere la vostra vacanza al massimo.

Lo zaino non può mancare

In montagna, si sa, il tempo può cambiare da un momento all’altro e bisogna essere preparati ad ogni evenienza. Lo zaino è l’accessorio che non può mancare al momento di fare la valigia, anzi potreste già preparalo prima della partenza ed averlo già pronto quando arriverete a destinazione.

Cosa non può mancare all’interno di uno zaino perfetto per la montagna? Una borraccia, troverete una tasca dedicata, un kway (elemento indispensabile), un cappellino, qualche cerotto e un mini kit di soccorso e una felpa o giacca a vento per ripararsi dalle intemperie. Ricordate che più lunga sarà la vostra escursione più cose dovrà contenere il vostro zaino.

Anche se molti potrebbero dire che state esagerando ricordatevi che qualche accessorio in più potrebbe salvarvi la vita soprattutto quando si pratica escursionismo.