Torta cake design con decorazioni

2216

Sei affascinata da cupcake, cookies e torte dalle forme stravaganti e dai colori abbaglianti? Vuoi provare a cimentarti nella creazione di una torta a più strati? Sicuramente il mondo del cake design ti appassionerà e coinvolgerà sempre di più.
Se vuoi imparare quindi a realizzare dolcetti che possano soddisfare non solo il palato, ma anche la vista, ecco alcuni consigli sulle basi del cake design.

Le basi e gli accessori

Prima di tutto devi acquistare gli accessori indispensabili per lavorare. Iniziamo dal tappetino in silicone, necessario come piano di lavoro, perfetto per evitare che lo zucchero, la pasta o altre preparazioni si attacchino irrimediabilmente al tavolo mentre lavori. Il tappetino in silicone una volta cosparso di zucchero a velo ad esempio è perfetto per questo scopo.
Per creare forme e decori è necessario avere un modelling kit, cioè un set che contenga tutti gli strumenti indispensabili; dallo scalpello, al coltello da taglio angolare, dal pennello, allo strumento di forma conica in silicone.
Una vera artista del cake design deve avere anche lo smoother, cioè quell’utensile che serve per lisciare la superficie delle torte ed eliminare le bolle d’aria dal composto. non devono mancare poi le spatole di varia dimensione, il tagliatorta livellatore, per rendere piane le torte prima di applicare le decorazioni ed infine una tasca da pasticciere, il classico sacchetto con bocchetta finale per decorare e stendere le creme, accessoriata con varie punte speciali per la decorazione di forme e dimensioni diverse.

Una ricetta per una torta di compleanno

Per preparare una deliziosa e bellissima torta di compleanno, ricoperta da una glassa bianca e decorata con rose di zucchero dovete essere abbastanza esperte nelle tecniche del cake design.
Ecco qui la ricetta ed alcune istruzioni su come realizzarla al meglio.
Per quanto riguarda la base, scegliete una ricetta semplice, la Molly Cake è senza dubbio la più semplice e la più adatta per qualunque tipo di preparazione, dato che ha una consistenza morbida tipo pan di Spagna, ma più corposa e meno asciutta, ed è quindi anche più gustosa.
Gli ingredienti sono: 250 gr di farina, 250 gr di zucchero, una confezione di panna da cucina, 3 uova, vanillina e lievito.
Preparate l’impasto mescolando zucchero e uova, poi la vanilla, la farina e il lievito. Mettetela in una tortiera dal bordo alto, almeno dieci centimetri ed informate a 160 gradi per circa un’ora.

Se volete renderla più morbida e gustosa, prima di ricoprirla con la glassa, potete anche tagliarla a strati nel senso orizzontale e farcirla con crema alla vaniglia o al cioccolato.
Per rivestirla la pasta di zucchero è perfetta e va preparata con zucchero a velo, acqua, gelatina, miele e una noce di burro. Dopo aver sciolto la gelatina in un pentolino con l’acqua è necessario aggiungere il miele ed il burro e mescolarla a fuoco lento finché non si forma un composto liquido ed uniforme. Mescolate a lungo energicamente il composto con lo zucchero a velo e quando la pasta è pronta fatela riposare per qualche ora. Poi stendetela con un matterello su un piano, fino a farla diventare sottile e coprite la torta già fredda, aiutandovi con spatole ed attrezzi appositi e poi decoratela con rose di zucchero o altre decorazioni.