Tagli e nuovi trend nei capelli della primavera 2012

136
1668 0 moda capelli primavera estate 2012

LE ACCONCIATURE DEL 2012Anche nei trend relativi ai tagli dei capelli, l´anno 2012 segna il vero inizio di un decennio di tendenze moda improntate sul revival. Alcuni degli stili più iconici del ventesimo secolo vengono ripresi e reinterpretati anche nelle acconciature di quest´anno. Sia i capelli lunghi, che le medie lunghezze e i corti trovano la particolarità che li contraddistingue e li rende glamour. Per la primavera estate, per i lunghi si punta molto sui raccolti. I capelli lisci ritrovano movimento con scalature o onde morbide e naturali. Ma vediamo caso per caso quali sono le tendenze capelli più attuali.COSA SCELGONO GLI STILISTI – Pettinature anni ´50 per le modelle di Prada -Tra i trend emersi nel corso delle sfilate di moda, spicca il “wet hair”, ovvero un effetto a onde dai toni romantici enfatizzato da maison del calibro di Chanel e Prada, che ha puntato tutto sullo stile anni ´50. Per quanto riguarda le acconciature realizzabili durante la vita di tutti i giorni occorre quindi puntare sugli effetti morbidi e naturali che si ottengono senza un gran lavoro di spazzola e phon (wash and go). I capelli si devono muovere in modo naturale con il supporto di una spruzzata di spray sui capelli umidi prima di rigirare i capelli a chignon per realizzare delle piccole onde. Come dicevamo sopra, la stagione estiva porterà con sé anche un tocco retrò con uno sguardo sugli stili degli anni ´50, ´60 e ´70. I capelli comunicano ad esempio libertà sul davanti con riga laterale mentre la parte posteriore dell´acconciatura è rigorosa.I RACCOLTI- Lo chignon di Chanel nella sfilata Primavera 2012 -Tra le tendenze estive nei “raccolti” troviamo le classiche code di cavallo, gli chignon, l´effetto moicano e anche il ritorno delle trecce. Per quanto riguarda le code di cavallo vengono proposte sia code morbide con volume effetto anni ´60 sia code di cavallo estremamente ordinate con capelli tenuti fermi all´indietro grazie al gel con effetto bagnato.Lo chignon serve a conferire sempre un look sofisticato. Può essere molto ordinato e preciso (vedi il classico chignon delle ballerine) oppure disordinato con effetto ´wet hair´ come quello di Chanel. Questa estate i capelli si porteranno anche ai lati della testa tirati all´indietro sempre utilizzando il gel ma lasciando volume sulla testa (effetto moicano). Torna, infine la treccia, proposta in passerella da Galliano che le ha abbinate a delle frangette corte anni ´20.I CORTI- Taglio corto effetto spettinato per Jean Louis David- Vediamo, per ultimi, quali saranno i tagli corti di moda questa primavera estate 2012. Sicuramente anche qui vince il naturale: via libera al taglio sbarazzino o al caschetto sia liscio che riccio. Bene anche il carrè. Continua a spopolare il il taglio asimmetrico, con una parte della chioma più corta o rasata da una parte. L’importante è togliere le costrizioni e puntare al naturale. Vince , quindi, l´effetto spettinato (realizzabile anche con una leggera permanente). Ciuffi e frange rappresenteranno un must-have da associare al taglio sbarazzino.