Regalare un profumo: perchè non optare per uno di nicchia?

219

Quando pensiamo ai profumi di nicchia, pensiamo al lusso e all’unicità. Nel mondo delle fragranze si distinguono due tipologie: prestigio e nicchia. I primi possono essere trovati nella tua profumeria locale e provengono da rinomate profumerie.

I secondi, invece, provengono da case di profumi più piccole, spesso sconosciute. Le case di profumeria di nicchia amano implementare un livello più alto di lusso nel loro marchio. Questo spettacolo non si riflette solo nella confezione, ma nelle fragranze stesse. Utilizzando ingredienti profumati rari, unici e spesso audaci, creano composizioni di fragranze rare. Le fragranze di nicchia sono una tendenza giusta secondo noi, e quindi vorremmo darti cinque motivi per cui dovresti optare per la nicchia d’ora in poi!

Che cos’è un profumo di nicchia?

Se sei nuovo al termine, una fragranza di nicchia è un profumo esclusivo, di elevata qualità (il più delle volte impossibile da trovare sia nei grandi magazzini che nelle principali insegne della GDO), prodotto su piccola scala e venduto attraverso quello che di solito è il negozio dell’azienda. A volte, una fragranza di nicchia può essere venduta anche in alcuni outlet regionali di lusso. Queste disponibilità limitate di profumi di nicchia sono talvolta chiamate fragranze artigianali.

Fragranze di design e di nicchia: qual è la differenza? Perché optare per un profumo di nicchia?

I profumi di nicchia si contraddistinguono da quelli di design dal momento che sono realizzati ad arte dai più grandi maestri profumieri. Inoltre, sono semplici, lontani anni luce dalle mode imposte o dalle tendenze del momento. Si lasciano andare all’esperienza e all’olfatto sopraffino dei maestri artigiani.

Sono aromi che arrivano dal mondo contemporaneo e riflettono l’individualità di chi li indossa.

Prezzi

Anche i costi sono un coefficiente di differenziazione, ma non per un vantaggio economico. Nella profumeria online, così come in quella commerciale, i prezzi di vendita sono calcolati per essere competitivi. Contrariamente alla profumeria artistica dove i prezzi al pubblico vengono proposti da altri punti vendita agli stessi valori. Oltretutto, quest’ultima è più dispendiosa rispetto a quella commerciale. Ha un vasto assortimento, ciascuno di essi con la sua tier price.

Sono tante le ragioni per cui un profumo può essere costoso, ossia:

• un packaging curato e ben studiato;

• la qualità degli ingredienti.

Pubblicità

Quello dei profumi di nicchia rimane un mondo “inesplorato” rispetto ai profumeri commerciali giacché quest’ultime sono reclamizzate da grandi marchi e volti celebri. Le fragranze di nicchia invece, sono pubblicizzate solo e soltanto dai rivenditori. Tuttavia, la scarsa visibilità è comunque un punto a suo favore perché rende il prodotto stesso di unico ed esclusivo attribuendogli così un valore aggiunto non appena uno di questi brand viene finalmente scoperto.

Versatilità

Ultimo, ma non infimo, i profumi di nicchia sono così emblematici da “slacciarsi” completamente dal concetto di comunanza al fine di assecondare meglio il carattere, i gusti personali, lo stato d’animo o il periodo. Inoltre, vogliono risvegliare i tuoi ricordi stimolando la memoria olfattiva.

I profumi di nicchia perdurano nel tempo perché si basano su un criterio di utilità e di convenienza (di note olfattive e fragranze), tenendo conto dei gusti personali del maestro profumiere.