Per le memorie di viaggio Amble per iPhone di Vuitton

298
968 0 amble1

Louis Vuitton, inventore dell’art du voyage e le cui acclamate City Guides sono pubblicate sin dal 1998, rivolge ai viaggiatori raffinati di ogni parte del mondo con il lancio di Amble, la prima applicazione Louis Vuitton per iPhone sviluppata in collaborazione con Apple, l´invito di provare a “Vedere il mondo attraverso i suoi occhi” .Ancora una volta Louis Vuitton si dimostra all’avanguardia grazie a questa innovativa applicazione, concepita come un diario di viaggio digitale, un’esperienza davvero emozionante per dare forma e conservare le memorie di viaggio. Molto più di una semplice vetrina elegante, Amble si basa sull’affermata esperienza di Louis Vuitton nell’offrire una gamma di caratteristiche pensate non solo per facilitare l’esperienza del viaggio ma per trasformarlo in un’occasione di arricchimento personale.Amble è un invito ad esplorare il mondo con passo tranquillo, facendo incredibili scoperte, quasi casuali, per poi tenerne traccia sul proprio iPhone tramite fotografie, video, note o appunti audio. Il ristorante dove avete cenato divinamente, il negozio dove avete trovato un oggetto insolito, la galleria dove avete fatto una scoperta illuminante, la strada dove avete avuto un incontro inaspettato … Ogni momento, ogni ricordo può diventare parte del vostro itinerario personale, registrato nella sezione “My Amble” dell’applicazione.Con Amble vengono forniti gratuitamente cinque indirizzi per diverse città tra quelle censite dalle guide, mentre il contenuto completo delle Louis Vuitton City Guide  è disponibile per l’acquisto su iTunes per alcune città selezionate.In qualsiasi momento del proprio percorso, cliccando sull’icona “Around Me”, un’interfaccia ergonomica che utilizza il GPS dell’iPhone scoprirà posti di interesse vicino alla propria posizione, grazie alla realtà accresciuta.Amble offre inoltre agli utenti l’opportunità di condividere con i propri amici i luoghi preferiti scoperti durante i propri viaggi via email, Facebook o Twitter o anche di inviarli a Louis Vuitton per essere eventualmente pubblicati sul sito, arricchendo così le esperienze di altri viaggiatori e creando una comunità globale di sofisticati “Amblers”.Alla ricerca di ispirazione? Per le principali città del mondo, le “celebrities” amiche di Louis Vuitton suggeriscono i loro “luoghi Ambles” preferiti.L’applicativo Amble interagisce inoltre con il sito Amble dedicato, all’indirizzo www.louisvuittonamble.com, permettendo ai viaggiatori di preparare il loro viaggio sul computer o l’iPad.L’applicazione Amble Louis Vuitton, disponibile in lingua inglese, può essere scaricata gratuitamente dall’Apple App Store a partire da questo mese di febbraio 2011.