pennelli trucco

648
1835 0 pennelli

Un buon Make Up dedica ad ogni zona del viso uno specifico prodotto, non tutti sanno che per ciascun elemento del trucco e per ogni parte del volto esiste il pennello appropriato.L’utilizzo dei pennelli riduce le imperfezioni del Make Up: il giusto pennello, con una corretta tecnica e una misurata quantità di prodotto rende il trucco perfetto, uniforme e del tutto privo di sbavature. Ma quali e quanti sono i pennelli da trucco?In un buon set da maquillage dovranno esserci pennelli tondi e grandi (per truccare guance, fronte, collo e decolté); pennelli piatti e di media grandezza (per definire con precisione aree specifiche come gote, naso e contorni dell’ovale); pennelli a ventaglio (per rifinire il Make Up e eliminare il trucco in eccesso); pennelli piccoli (per palpebre, contorno occhi e arcata sopraccigliare). Nessuna operazione di maquillage può riuscire senza l’ausilio di un pennello da cipria (pennello tondo e grande). Quando si sceglie un pennello da cipria è importante sapere che più fitte e compatte sono le setole più omogenea risulterà l’applicazione del trucco. Questi pennelli, oltre che per la cipria in polvere o compatta, possono essere utilizzati anche per l’applicazione della terra; sono, invece, meno appropriati per il blush per il quale vanno preferiti pennelli specifici più piccoli e con punta tonda o angolata. I pennelli da blush servono per l’applicazione del prodotto sulle gote e vanno usati accompagnando il colore dal basso verso l’alto, possono esseri utili anche per gli illuminanti e volendo per la terra.Alla categoria dei pennelli tondi e grandi appartiene anche il Kabuki, indispensabile per l’applicazione del fondotinta minerale. Il Kabuki è un pennello compatto con manico molto corto, si usa praticando movimenti circolari sul viso e riesce a donare all’incarnato un colore completamente omogeneo, più di ogni altro applicatore per fondotinta minerali.Piatti e medi sono anche i pennelli da fondotinta. I fondotinta in crema possono essere spalmati con le apposite spugnette o con i pennelli, quando si sceglie il pennello l’applicazione risulta più uniforme, precisa e rispettosa delle armonie del viso. Ma affinché il trucco risulti piacevole è indispensabile che il pennello abbia setole compatte, perciò nella selezione dei pennelli da fondotinta vanno evitati quelli con setole diradate che potrebbero causare disomogeneità nell’incarnato.I pennelli piccoli servono per il trucco degli occhi: per applicare l’ombretto, per sfumare lo sguardo, per il disegno dell’eyeliner in crema, nonché per ridefinire la matita e ridisegnare le sopracciglia. I pennelli piccoli possono avere punte tonde, squadrate o angolate; i pennelli piccoli e angolati sono i migliori per le sopracciglia perché il taglio si adatta bene ad ogni curva dell’arcata sopraccigliare e consente di definire perfettamente i tratti segnati a matita. Poco conosciuto ma stupefacente per le gradazioni di colore sugli occhi è il pennello da sfumatura blending brush capace di creare un perfetto look style smokey. È un pennellino sottile dalle setole morbide e naturali, dotato di punta tonda permette di realizzare sfumature graduali e seducenti, ideale per il trucco naturale ma insostituibile per il Make Up elegante o più ricercato.Un must have è il pennello labbra necessario per i lipgloss senza applicatore ma utile anche per distendere uniformemente i rossetti più decisi (come quelli di colore rosso, viola o pesco intenso). Ogni rossetto può essere prelevato dallo stick direttamente col pennellino e disteso sulle labbra, l’effetto sarà uniforme e leggero a tutto vantaggio dei contorni che, grazie all´uso del pennello, risulteranno più dettagliati e definiti. I pennelli da labbra sono indispensabili per disegnare i confini delle labbra nel Make Up effetto nude.Quanto dura un pennello da trucco e di che manutenzione necessita?I pennelli da trucco hanno lunga vita. Quelli in setole naturali sono più morbidi e carezzevoli di quelli sintetici ma risultano decisamente più delicati. In media ogni 2 o 3 mesi ciascun pennello da trucco andrebbe lavato con sapone neutro e acqua tiepida e lasciato asciugare all’aria.I pennelli vanno conservati in astucci puliti separati da creme o polveri che potrebbero sporcarli; è preferibile avere un pennello per ogni gamma di colore o prodotto, ciò poichè sul pennello residua sempre una certa quantità di trucco seppure minima. I pennelli da trucco vanno necessariamente sostituiti quando le setole si diradano e incominciano a staccarsi dalla base.