Nuove formulazioni per le creme antiage

4777

Essere giovani per sempre è il sogno di chiunque.
Con l’avanzare dell’età, la quantità di collagene ed elastina presenti nell’epidermide diminuiscono sempre di più, dando origine a piccole righe di espressione, che nel tempo diventano sempre più profonde e visibili, soprattutto nelle aree in prossimità di naso, bocca, occhi e fronte. Anche lo stress, le condizioni climatiche e l’inquinamento possono favorire la comparsa di rughe nelle zone più sensibili del viso, per questo motivo è importante applicare quotidianamente creme per il viso e prodotti cosmetici antiage.
Oggi, grazie a ricerca e test genetici, la cosmetica ci offre un valido aiuto per migliorare l’aspetto della pelle a qualsiasi età, con ingredienti sicuri e naturali.

Trattamenti cosmetici naturali e fitocosmetici

Una crema antirughe deve non solo idratare la pelle, migliorando la texture, ma deve anche fornire i nutrienti mancanti e stimolare il rinnovamento cellulare.
Le creme antiage mirano ad ottenere un effetto idratante, emolliente e levigante, utilizzando solo ingredienti e materie prime idratanti, dal potere antiossidante e nutriente, grazie al contenuto di lipidi vegetali, vitamine ed estratti fitocosmetici, oli essenziali e burri vegetali.
I trattamenti estetici sono sempre più performanti, che impiegano ad esempio peptidi biomimetici, in grado di legarsi alle cellule, ridensificandole e rendendole più elastiche.
Alcuni cosmetici contengono anche probiotici, che rinforzando le difese immunitarie migliorano la risposta della cute a stress, inquinamento o altre aggressioni esterne. Anche le vitamine assicurano un’iniezione di vitalità anche alle pelli più spente, migliorando il colorito e rendendo il viso più luminoso.

Effetto antimacchia

L’invecchiamento cutaneo è causato da un insieme di cause legate all’avanzare dell’età, come lo scivolamento del grasso sottocutaneo verso il basso, la trasformazione di rughe dinamiche in statiche o la perdita di vitalità dei tessuti. L’iperpigmentazione è una delle prima conseguenze dell’invecchiamento, ma può essere contenuta con creme a base di ceramidi, sostanze di natura lipidica utili a rafforzare la barriera cutanea e contenere le aggressioni.
Anche i cosmetici a base di acido glicolico sono molto utili nel trattamento dell’iperpigmentazione, perchè grazie alle caratteristiche di solubilità ed acidità, riesce a penetrare nell’epidermide, eliminare gli strati di pelle morta, rendendo la pelle più liscia, fresca e giovane.