Nuova Shopping Experience a Milano

95
980 0 bemilanostrillo

Lo scorso 10 febbraio si è svolto a Milano il convegno dal titolo : “La nuova Shopping Exprerience tra moda, turismo e web”. Esperti e protagonisti della Milano capitale della moda, dello shopping e dello stile sono intervenuti con dati e riflessioni sull’innovativo progetto di marketing territoriale “beMilano”. Durante il convegno sono stati presentati gli ultimi dati della Camera di Commercio di Milano sui flussi turistici del capoluogo meneghino suddivisi per zone metropolitane. L’obiettivo di beMilano è riposizionare l’immagine di Milano sul mercato in modo da valorizzarne gli aspetti positivi e attrarre così maggiori flussi di turisti attraverso eventi legati alla moda, allo shopping e al design.Creare percorsi turistici legati allo shopping puntando su innovazione e differenziazione. Innovare gli stili, rilanciare l’immagine della Milano turistica, non solo in Italia, ma anche e soprattutto all’estero. Questi gli argomenti affrontati durante l’open talk di beMILANO “Nuova shopping experience tra turismo e web 2.0”.Sviluppare nuovi percorsi turistici significa soprattutto identificare le motivazioni che spingono il turista a visitare il capoluogo meneghino. Secondo i dati incrociati della Provincia di Milano e della Camera di Commercio presentati durante il convegno promosso da beMilano, su circa 10mila presenze e 5mila arrivi, ben il 47 per cento sceglie la città milanese con un unico obbiettivo: fare acquisti. In maggioranza stranieri, i turisti trascorrono a Milano in media 2,6 giorni l’equivalente di un weekend e puntano a visitare soprattutto i luoghi dello shopping. Gettonata l’area del centro, compresa tra  il Duomo e corso Vittorio Emanuele, che rimane anche quella più conosciuta insieme al quadrilatero della moda, compresa tra via della Spiga e via Montenapoleone.Sulla base di questi dati, beMILANO ha realizzato una vera e propria mappatura delle future aree legate al turismo dello shopping su cui intende puntare: Brera, Giambellino, Sarpi, Navigli, Isola. Questi i distretti commerciali, presentati durante l’open talk.Trait-d’union dei percorsi turistici più eleganti e famosi della metropoli e le future aree dedicate allo shopping la “Viceversa card”, appositamente ideata e realizzata da beMILANO. Strumento d’acquisto che offrirà un’ampia gamma di servizi e attività turistiche in grado di soddisfare le diverse esigenze della clientela e  di indirizzare e incentivare il percorso turistico dello shopping fornendo al turista la possibilità di ottenere un reward sotto forma di credito virtuale spendibile nello stesso negozio o in un altro del circuito.Il prossimo appuntamento con beMILANO, è fissato per maggio in occasione di “beMILANO fashion week”. Tante le iniziative che verranno presentate: dal forum internazionale delle blogger del settore moda alle sfilate aperte al pubblico, dai salotti tematici che assumeranno l’aspetto di temporary shop fino a vere e proprie mostre che riproporranno la moda