Lo chignon: un’acconciatura per ogni occasione

1611

Se per una serata speciale volete provare un’acconciatura elegante e raffinata diversa dal solito, ma che vi faccia sentire sempre in ordine; lo chignon è senza dubbio una buona idea. Ma come si realizza, senza dover necessariamente ricorrere all’aiuto di un parrucchiere?

Ecco alcuni semplici consigli per uno chignon personalizzato, da creare in pochi minuti davanti allo specchio del vostro bagno.
Per realizzare questa particolare acconciatura è necessario avere poche cose: forcine ed elastici, facilmente reperibili in qualunque casa, oppure in vendita a pochi soldi in qualunque grande magazzino o in profumeria. Prima di procedere è necessario decidere che tipo di chignon si vuole; quello classico perfettamente tirato, quello arricciato, quello bombato, oppure quello arruffato e destrutturato.
Per uno chignon normale, abbastanza informale ed adatto a qualsiasi ora del giorno, è sufficiente legare i capelli, come quando si fa la coda di cavallo, arrotolarli su loro stessi ed avvolgerli successivamente in una spirale, fermando le punte con delle forcine. Se invece il vostro abbigliamento richiede un’acconciatura più elegante, è meglio cercare di dare una forma più definita al vostro chignon e a questo proposito avete due opzioni.
§La prima è quella di creare una leggera bombatura nella parte superiore della testa e cercare di nascondere il più possibile le forcine che tengono le ciocche ferme nella loro posizione; la seconda è invece il tipico chignon da ballerina, con i capelli tiratissimi e ben pettinati. Per questo secondo tipo di chignon è indispensabile una spruzzatina di lacca o l’utilizzo di un prodotto fissante, che impediscano ai capelli di fuoriuscire.
Creare invece uno chignon basso, adatto a tutte le situazioni, è più o meno la stessa cosa, ma la coda iniziale va realizzata bassa e non è necessario arrotolarla su se stessa. Questo tipo di chignon però è quello più instabile, nel senso che difficilmente si mantiene inalterato dopo diverse ore.
Se volete realizzarlo senza forcine, potete anche consultare un tutorial su Youtube,
quando sarete delle vere esperte, potete anche provare a realizzare questa elegante variante.