L´innovazione di Maxi Dolphin nuovo MD51

247
778 0 Maxi_Dolphin_strillo

Da sempre gli yacht Maxi Dolphin si caratterizzano per gli elevati standard tecnologici. Oggi il cantiere manda in produzione un motoryacht talmente all’avanguardia da prevedere la gestione della parte elettrica, elettronica e ludica dell’imbarcazione attraverso l’utilizzo di Apple iPad. La nuova versione de l’MD51 Power è stato disegnato da Roberto Starkel. Il sofisticato sistema è stato realizzato per la prima volta da Maxi Dolphin in collaborazione con Varesequadri, azienda leader nel settore dell’impiantisca navale. ESTERNI La grande novità de l’MD51 Power è l’aspetto più sportivo dell’imbarcazione ottenuto grazie alla rivisitazione di alcune componenti, tra cui: utilizzo di inserti di fibra di carbonio a vista sulle murate in contrasto con la verniciatura azzurro metallizzato dello scafo; il parabrezza che è stato ridisegnato e allungato verso poppa rimodellando così le linee rispetto ai motoryacht precedenti; le griglie di aereazione posizionate sullo specchio di poppa sono state maggiorate per sottolineare la potenza del mezzo, mentre il musone di prua presenta luci di via a led incorporate e la postazione di giuda è formata da un sedile monoposto a capsula. TECNOLOGIA Su richiesta specifica dell’armatore, Maxi Dolphin ha sviluppato con Varesequadri, azienda specializzata nell’innovazione tecnologica dell’impiantisca navale, il primo Apple iPad che consente di gestire la parte elettrica e ludica dell’imbarcazione. L’iPad è stato predisposto per diventare un ricercato telecomando che si collega alla barca tramite rete Wireless Fidelity; previa immissione di una password, è possibile connettersi al sofisticato sistema che permette di accedere a tutte le utenze di bordo attraverso schermate personalizzate. L’utilizzo della tecnologia CAN-bus ha consentito di risparmiare peso grazie all’eliminazione di cavi di grossa sezione. INTERNI Gli interni sono caratterizzati da un’impostazione open space. Il carbonio utilizzato come materiale d’arredo per i gradini della scala di accesso alla dinette, il lavabo del bagno e il tavolo centrale, aumenta l’aspetto sportivo dell’imbarcazione. La cucina è ampia, realizzata da un’unica lamina di acciaio inox satinato. Di fronte alla cucina è posizionato un ripiano bar attrezzato con ice maker e una cantina termoregolata. Infine due armadi a tutt’altezza separano l’area cucina dalla zona living arredata con un ampio divano a C. Il tavolo è manovrabile elettricamente e, se abbassato, diventa un comodo letto matrimoniale. MD51 monta infatti due motori Volvo Penta IPS 600, da 435 CV l’uno. Questo rivoluzionario sistema di propulsione, con un incredibile aumento di efficienza rispetto ai sistemi entrobordo, offre una più alta velocità massima, una maggiore accelerazione e prestazioni elevate.