I benefici dei massaggi

31

Se ti senti stanco o stressato e cerchi un rimedio naturale per recuperare in breve tempo le tue energie, un massaggio è senza dubbio la migliore soluzione. La maggior parte dei centri benessere ne propone di vari tipi; da quello cinese, a quello ayurvedico, da quello shaitsu, a quello rilassante: una pratica veloce ed efficace non solo contro lo stress, ma anche contro vari disturbi fisici ed emotivi.

Un massaggio per ogni necessità

L’armonia dell’essere umano nasce dall’equilibrio tra l’esterno e l’interno e dal libero fluire dell’energia all’interno del corpo; lo stress causa una disarmonia, che può generare disturbi psicosomatici. I più diffusi sono quello massoterapico, che è un massaggio terapeutico vero e proprio, il massaggio ayurvedico, quello olistico, quello thailandese e quello californiano, quello effettuato con le pietre calde o con i legni naturali ed il massaggio shiatsu.
La manipolazione del corpo effettuata da terapisti e massaggiatori professionisti può offrire molti benefici alla pelle e ai muscoli, ma anche alla mente del paziente, che diventando consapevole del proprio corpo, sente le proprie tensioni allentarsi e l’energia scorrere all’interno del corpo. I massaggi possono avere proprietà terapeutiche o estetiche, a seconda delle tecniche impiegate e della preparazione del terapista a cui vi affidate.

Oli da massaggio ed essenze aromatiche

La maggior parte dei massaggi viene effettuata utilizzando oli da massaggio ed essenze selezionate, per potenziare l’effetto rilassante ed antistress della terapia.

Tra queste ci sono l’eucalipto, particolarmente indicato per chi soffre di disturbi all’apparato respiratorio; il gelsomino, un profumo rivitalizzante in grado di alleviare i disturbi del sistema nervoso; il limone, stimolante ed energizzante, dalle proprietà depurative e disintossicanti; la menta, perfetta per chi è particolarmente stanco e cerca un effetto stimolante.