Grazie a Vuitton le auto d epoca si sfidano in Italia

107
1676 0 auto epoca louis vuitton top

LOUIS VUITTON CLASSIC RUNLa Louis Vuitton Classic Run, vera e propria gara con auto d’epoca promossa da Louis Vuitton, dopo aver esplorato nel corso degli ultimi anni gli itinerari più affascinanti del pianeta, torna finalmente in Italia fino alla fine del mese di aprile, permettendo così di rivivere l’eleganza dei viaggi sofisticati lungo le strade del Nord Italia. Da Monte Carlo a Venezia, meravigliose auto d’epoca gareggeranno secondo fair-play per circa 1300 km lungo percorsi di montagna con panorami mozzafiato delle Alpi, le eleganti vie attraverso le città e il lungolago con i suoi palazzi in stile Belle Epoque, passando per le illustri Ville Palladiane della Riviera del Brenta fino a raggiungere, al termine, Venezia. La Louis Vuitton Classic, dopo la prima tappa a Stresa e a Verona, si fermerà il 28 e 29 sull´isola di San Giorgio a Venezia dove sarà quindi possibile ammirare le 43 auto provenienti da cinque continenti, tra cui i modelli più raffinati, le auto sportive da collezionismo e un prototipo di Italdesign, la Giugiaro Brivido 2012.VIAGGIARE SECONDO LOUIS VUITTONViaggiare in modo elegante, secondo il marchio Louis Vuitton, è un´arte il cui valore viene condiviso fin dalle origini con il mondo delle auto. Il primo baule per auto, infatti, fu ideato nel lontano 1897. Georges Vuitton, figlio di Louis, diede vita ad intere collezioni di bagagli, cappelliere e bauli che ben si adattavano al nuovo modo di spostarsi con le auto. La creazione più celebre fu, senza ombra di dubbio, la Sacs Chauffeurs lanciata nel 1905: oltre a rappresentare un comodo baule per il trasporto della camera d’aria delle ruote di scorta, serviva anche come pratica cappelliera per la donna che poteva trasportarvi all´interno più cappelli. Ma non solo bagagli per i viaggi su quattro ruote, anche spedizioni avventurose: Louis Vuitton fu infatti il fedele “compagno” per le straordinarie spedizioni dei fratelli Citroen, in Africa nel 1924 e nel 1931. La casa di moda fornì queste spedizioni di tutto l´occorrente provvedendo ai bauli e ad altre invenzioni utili per il viaggio: baule letto, cassetta per gli attrezzi, per il pranzo e per il pronto soccorso, solo per menzionarne alcuni. Proprio in onore di queste grandi avventure Louis Vuitton ha deciso di organizzare le Classic Run.