GoDaddy School of Digital 2021: strategie di business digitale per imprenditori e piccole imprese

122

Il 9 dicembre si è concluso il percorso formativo di GoDaddy al fianco di imprenditori e piccole imprese. Opinioni di esperti e protagonisti della trasformazione digitale per offrire nuove prospettive e soluzioni di business innovative.

GoDaddy è una società quotata in borsa americana che offre servizi web con più di 20 milioni di clienti sparsi in tutto il mondo. Leader di settore nata in Arizona nel 1997, è tra le più popolari del mercato e offre strumenti per rispondere a ogni evenienza, come la registrazioni di domini, hosting di qualità, mail professionali e creazione di siti web e e-commerce con strumenti di analisi e gestione.La compagnia a partire dal 2020 ha avviato un progetto educativo diretto alle aziende che volevano espandere la propria utenza aprendo le porte al mondo digitale. La seconda edizione, GoDaddy School of Digital 2021, è stata un’opportunità per confrontarsi su diversi aspetti del digital marketing, a partire dalla SEO per arrivare fino all’e-commerce, al neuromarketing e alle strategie omnichannel.
Dieci incontri sulla pagina Facebook di GoDaddy, con ospiti varie personalità che hanno raccontato il proprio punto di vista, gratuitamente e visibili in ogni momento attraverso i canali social.

L’ultimo appuntamento, svolto giovedì 9 dicembre alle 17.00, è stato il culmine di un anno eccezionale e di crescita per PMI, creator e freelance.
La consueta moderazione di Cosmano Lombardo, Founder e CEO di Search On Media Group e del WMF, ha seguito gli interventi dei professionisti che hanno presenziato al meeting:

●   Gianluca Stamerra, Senior Director Southern Europe di GoDaddy 
●   Vincenzo Ertini, Client Director di Alkemy 
●   Giorgio Taverniti, Community Manager di Search On Media Group 
●   Andrea Ciraolo, Content Creator 
●   Elisa Serafini, Giornalista e docente

L’ultima lezione di GoDaddy School of Digital è stata una tavola rotonda attorno alla quale si sono riuniti diversi esperti in un dibattito incentrato sui trend del 2021 e 2022, alla ricerca dei migliori strumenti digitali per il posizionamento della propria azienda online e la ricezione dei clienti.