Future Vintage Festival 2019

188

Il festival del lifestyle e della comunicazione in programma come ogni anno al centro culturale San Gaetano di Padova, si terrà dal 13 al 15 settembre 2019.
L’obiettivo è sempre quello di individuare le ispirazioni e le contaminazioni delle Tendenze contemporanee, senza dimenticare il valore della conoscenza – vintage – applicata all’innovazione – future- di un passato che non è mai stato così avanti.

Be Dissident

Per la decima edizione del Future Vintage Festival il pay off prescelto è Be Dissident, un vero e proprio manifesto di intenti, che ha come icona una grande X nera disegnata con una bomboletta spray.
Il Future Vintage si propone come un osservatorio privilegiato delle culture underground, che oggi sono diventate mainstream ed hanno cambiato il mondo, influenzando tendenze, lifestyle, moda, comunicazione, costume e società. Culture solitamente nate come contestazione della cultura ufficiale, che si sono sviluppare contro la cultura dominante, costruendo un nuovo immaginario di simboli, approcci e riferimenti.
Il programma si questa nuova edizione ha annunciato molti grandi ospiti internazionali; dai personaggi controversi dal mondo rap e rock, fino ai protagonisti della moda delle ultime tendenze dello street style, dalle club culture alla fotografia più borderline, senza tralasciare il woman empowerment di Freeda, fino ad arrivare agli sport più estremi.
Gli appuntamenti sono molti e diversificati, si va dai meeting culturali, ai concerti e dj set, dalle esposizioni artistiche, agli showcase.
Ecco alcuni degli ospiti: Albertino, Wad e Myss Keta, Maccio Capatonda, Afrika Bambaataa, Valentina Nappi, Luchè, Freeda, Giuseppe Cruciani, Roberto D’Agostino, Vittorio Sgarbi, Mauro Corona, Matteo Righetto, Cristiano Godano, Saverio Raimondo, Matteo Guarnaccia, Enrico Lando e moltissimi altri.

Future & Vintage Area

Al festival parteciperanno anche le migliori aziende importatrici di vintage, Resellers e collezionisti street wear da tutta Italia, oltre che i brand nazionali e internazionali che hanno fatto la storia della moda, che avranno anche modo di raccontarsi in prima persona attraverso installazioni espositive, performance e workshop a disposizione del pubblico.
Per gli appassionati c’è anche l’esposizione e vendita di abbigliamento streetwear & limited edition in un’intera area dedicata ai migliori Resellers e Sneaker Collectionists gestita dall’appuntamento streetwear più seguito del Nord Est.

Per informazioni e biglietti: www.futurevintage.it