festival venezia jaeger le coultre emergency reverso

232
1329 0 Jaegercapotondi

In occasione della 68a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Jaeger-LeCoultre ha presentato il suo progetto “Reverso for Emergency – Jaeger-LeCoultre aiuta il Salam Centre”Qui di seguito le foto della serata a cui hanno partecipato Valeria Golino, Riccardo Scamarcio e l´attrice Cristiana Capotondi e durante la quale è stato presentato il progetto. Indossandro lo speciale orologio “Reverso” , creato in favore dell´iniziativa, i tre attori hanno mostrato il loro supporto al progetto appogiando la loro mano sul cuore, come simbolo del loro sostegno. L´orologio Reverso è stato creato nel 1931 su richiesta di ufficiali britannici in India che volevano un orologio in grado di resistere a colpi duri durante le partite di polo. Oggi, nel 2011, Reverso festeggia il suo 80 ° anniversario, e, in occasione del 68 Festival di Venezia, Jaeger-LeCoultre ha deciso di portare avanti ulteriormente il proprio concetto di protezione del movimento che è il cuore dell’orologio meccanico e l’importanza di sostenere una azione caritatevole: Reverso per Emergency, Jaeger-LeCoultre Aiuta il Salam Centre.Jaeger-LeCoultre si occuperà del finanziamento del Salam Centre, il centro di cardiochirurgia inaugurato dall’Associazione “Emergency” in Khartoum, in Sudan, per bambini e adulti affetti da malattie cardiache. Dal 2007, il Salam Centre offre assistenza altamente specializzata a pazienti affetti da patologie cardiache che non avrebbero avuto altrimenti la possibilità di poterlo utilizzare gratuitamente.