Consigli per rimettersi in forma dopo il relax delle vacanze estive

505

L’estate è la stagione in cui ci si rilassa e si rischia di prestare poca attenzione al proprio aspetto fisico: in viaggio si bada poco a ciò che si mangia, il caldo induce a rinunciare alla palestra e, in più, si pensa soprattutto al divertimento, magari fumando e bevendo più alcol rispetto al solito. Concluse le vacanze, dunque, arriva il momento di rimettersi in riga. Ecco una serie di consigli e accorgimenti indispensabili per ritrovare la migliore forma fisica 

L’importanza del sonno

Un riposo adeguato è molto importate per evitare lo stress e mantenere la regolarità del metabolismo. Se le ore dedicate al sonno sono meno di quelle che sarebbero necessarie, il metabolismo rischia di essere alterato, e ciò può comportare un incremento di peso.

Che cosa e come mangiare

Non è superfluo mettere in evidenza il valore di una dieta equilibrata. I carboidrati non devono essere certo fatti sparire, ma dovrebbero provenire dai cereali integrali più che dagli zuccheri raffinati. Chi pensa di rinunciare ai carboidrati commette un grave errore, poiché un comportamento simile finisce per rallentare il funzionamento della tiroide e, quindi, il metabolismo. I legumi e le verdure sono ideali per accompagnare i cereali, mentre se si ha la necessità di riattivare il metabolismo è una buona abitudine quella di concedersi degli spuntini frequenti. Ovviamente a patto che si tratti di alimenti salutari e nutrienti, e non di dolciumi o di snack confezionati. A pranzo e a cena, ogni piatto dovrebbe contenere una porzione di carboidrati, una porzione di proteine e una porzione di verdure.

La colazione

La colazione dovrebbe essere energizzante ma al tempo stesso non troppo pesante: attraverso questo pasto occorre mettere a disposizione del corpo tutte le sostanze nutritive – e in particolare le vitamine – di cui ha bisogno per affrontare la giornata. Si potrebbe puntare, per esempio, sui frullati realizzati con la frutta fresca, o sui centrifugati a base di frutta e verdura, inserendo lattuga e foglie di spinaci. L’apporto di proteine può provenire dalla crema di mandorle, dalla frutta secca e dai semi. 

Perché le verdure sono così preziose?

Tra gli ortaggi di stagione dovrebbero essere preferiti quelli verdi. In particolare, gli asparagi, i cavoli e i broccoli presentano un contenuto elevato di fitonutrienti la cui azione è paragonabile a quella di un diuretico. Essi, in pratica, fanno sì che i reni riescano a trasportare più facilmente le tossine in direzione dell’urina. Le verdure, inoltre, contengono molti antiossidanti che sostengono l’azione del fegato, mentre grazie alle fibre contribuiscono a pulire il tratto intestinale. Lo yogurt è un altro alimento da portare sempre in tavola, in quanto ricco di probiotici. Il peperoncino, infine, è un ingrediente eccellente per la stimolazione del metabolismo.

Spazzolare ed esfoliare la pelle

Per un corpo più bello e una pelle più lucente uno scrub fatto in casa consente di esfoliare con delicatezza ed efficacia. In questo modo si ha la certezza di rimuovere le cellule morte e di eliminare le tossine. In alternativa, si può pensare di ricorrere anche a una spazzola con le setole morbide per favorire la riattivazione della circolazione. Dopodiché si può uscire di casa per andare a camminare o a correre: 30 minuti al giorno sono più che sufficienti. 

Fare sport

A volte si rinuncia a dedicarsi all’attività fisica perché si è pigri o perché da soli ci si annoia. Proprio per questo motivo, la soluzione è quella di fare sport in compagnia, coinvolgendo uno o più amici per sentirsi stimolati, che sia per un giro in bici o per una corsa al parco. Può essere utile anche iscriversi in piscina, in modo da continuare a nuotare come si faceva al mare: così si diventa più agili e si resta in forma.

L’abbigliamento giusto

Per tonificare le gambe può essere utile anche ricercare un aiuto nei capi sportivi e nei leggings firmati BeGood, che si propongono come indumenti speciali in grado di ridurre gli inestetismi che sono provocati dalla cellulite. Essi agiscono come dei leggings modellanti per lo sport ma, al tempo stesso, vantano un’azione idratante e un effetto snellente. Pensati per essere usati non solo quando si fa attività fisica ma anche nella vita di tutti i giorni, questi leggings hanno la straordinaria capacità di stimolare la microcircolazione. I capi sportwear  BeGood agiscono sugli arti inferiori in maniera combinata sia perché idratano la pelle sia perché drenano gli eccessi di liquidi. Ciò vuol dire che non c’è bisogno di gel, unguenti o creme per ottenere una pelle più lucente. Al tempo stesso, si prova una sensazione di leggerezza straordinaria, mai provata in precedenza, e si riducono i fianchi, il giro vita e il giro coscia.

L’abbigliamento per il fitness di BeGood è il risultato di una manifattura al 100 per cento italiana e della tecnologia svizzera. Ma come sono fatti i leggings per lo sport? Essi sono dotati di un tessuto modellante speciale la cui azione si combina con quella del bio infrarosso: il risultato è rappresentato da indumenti intelligenti che garantiscono molteplici risultati. Da un lato le forme vengono snellite e, quindi, possono essere rimodellate; dall’altro lato la stimolazione della microcircolazione favorisce lo smaltimento dei liquidi. Questo abbigliamento specifico per palestra e fitness dispone di un tassello con effetto anti batterico in Resistex Silver ed è capace di aderire in modo perfetto, evitando qualsiasi tipo di costrizione. L’effetto snellente dei capi activewear è istantaneo, e nel giro di pochissimo si può notare come la circonferenza delle cosce, del giro vita e dei fianchi si riduca. I leggings conservano nel tempo la propria forma originale, dal momento che i principi fanno già parte del filato e non sono aggiunti a parte: è questo il motivo per il quale non perdono le proprietà che li caratterizzano.

Da notare, poi, il tessuto anti UV che è concepito per far sì che la pelle sia protetta dai raggi del sole e la presenza della caffeina, che contribuisce a contenere l’effetto della pelle a buccia di arancia. Il tessuto è a nido d’ape con effetto opaco, coprente e trasparente al tempo stesso: ecco perché questi capi possono essere usati senza problemi per qualsiasi tipo di attività fisica, dallo yoga alla palestra, passando per la corsa. L’azione dermocosmetica, infine, è migliorata dalla fascia vita doppiata.