Come perdere peso

131
1829 0 spezie

Il pepe di caiennaIl pepe di caienna, così come altre spezie, svolgono un compito importante nel processo di dimagrimento. In realtà, il pepe di caienna aiuta a velocizzare il metabolismo già immediatamente dopo essere stato consumato, per merito di un ingrediente contenuto, chiamato “capsaicina”. La capsaicina è un principio attivo noto anche per aiutare a diminuire l´appetito che, di pari passo con un metabolismo veloce, è in grado di aumentare gli effetti della dieta ai fini del dimagrimento corporeo.Il pepe di caienna offre anche ulteriori vantaggi: la diminuzione o la salvaguardia di una corretta pressione delle arterie, l’aumento del desiderio e il miglioramento del sistema digerente. Oltre a utilizzare il pepe di caienna nei vostri alimenti con regolarità, ecco alcuni consigli su come inserire sia lui, sia altre spezie “furbe” nella vostra routine di tutti i giorni.La cannellaSi ritiene che un cucchiaino di cannella consumato quotidianamente possa aiutare a prevenire il diabete e anche a migliorare la digestione dei carboidrati, che si traduce in perdita di peso più veloce. La cannella può essere aggiunta a biscotti, frittelle, cereali, pane tostato e pane, solo per citare alcune idee. La cannella non dovrebbe mai essere usata in grandi quantità, perché contiene una sostanza chimica chiamata coumin che è nota come tossica per fegato se ingerita in quantità elevate. La maggior parte delle persone non dovrebbe mai arrivare a consumarne abbastanza per attivare questo effetto collaterale, quindi non dovrebbe essere un problema enorme, ma essere consapevoli del rischio è essenziale.La cannella svolge un doppio ruolo nella perdita di peso perché è utile anche per aiutare la circolazione che, a sua volta, rende gli allenamenti più efficaci e più facili da eseguire. Con una migliore circolazione è più facile incrementare un allenamento fino al livello successivo. Per di più, una migliore circolazione significa anche la possibilità di abbassare la pressione sanguigna e quindi difendersi contro le malattie cardiache.Il curryLa maggior parte delle persone acquista il curry in polvere o in pasta, facilmente reperibili nella grande distribuzione, nei negozi di alimentari e nei negozi di prodotti per la bellezza e la salute. Forse non tutti sanno che è una combinazione di svariati tipi di spezie ciò che rende così speciale il sapore del curry: cumino, zenzero e curcuma, ognuna di esse è nota per le sue capacità di sensibilizzazione del metabolismo, che lo fa diventare così una delle erbe più idonee ad aiutare un individuo nel processo di dimagrimento.Il curry è adatto per permetterti di sbizzarrirti in cucina, con molti piatti a base di riso, pasta e verdure, inoltre è comunemente usato con latte di cocco per creare un composto cremoso, ma in polvere o in pasta può facilmente essere miscelato con riso o pasta per creare un rapido, gustoso piatto.Il pepe di caienna, la cannella e il curry, quindi, possono essere utilizzati in molte ricette diverse e sono molto semplici da inserire nella nostra routine alimentare quotidiana. Gli ingredienti che si trovano nel curry possono anche essere utilizzati in modo indipendente al fine di massimizzare il sapore in alcuni piatti sempre beneficiando al massimo di ogni specifica spezia, ad esempio, il cumino può essere usato da solo nei piatti messicani, dove il curry non sarebbe l´ideale; lo zenzero è ottimo quando viene utilizzato nella cottura dei piatti alla maniera orientale, infine la curcuma può essere trasformata in un tè gustoso o mescolata in secondi o minestre.