Charlène e Alberto di Monaco pubblicano il bon ton dei gemelli

115
1902 0 charlene_e_alberto_bon_ton_gemelli_500x300

Quando si parla di re, regine e principesse il gossip sembra non averne mai abbastanza. Charlène e Alberto di Monaco ne sanno qualcosa. Dopo al notizia che la principessa aspetta ben due gemelli, la cui nascita è arrivata lo scorso 10 dicembre ed era attesa per Natale, un’altra è balzata agli onori della cronaca per la sua stravaganza, anche se si tratta di una pratica assodata nelle case reali. Parliamo delle regole di protocollo diffuse dalla corte di Palazzo che riguardano il bon ton con cui andranno accolti gli eredi al trono. Il documento aggiorna i monegaschi sulle procedure con cui verranno accolti i bambini, la cui nascita sarà proclamata con ben quaranta colpi di cannone da Fort Antoine. Ma non finisce qui: le campane delle chiese suoneranno per 15 minuti, seguite dalle sirene delle navi e ci sarà una proclamazione ufficiale. Il giorno della nascita sarà giorno di festa per tutti i lavoratori di Monaco, insomma, una vera e propria festa della città, con tanto di bandiere e stendardi (come la Festa Nazionale) che durerà fino alla presentazione ufficiale da parte della coppia reale.Infine, quasi a stemperare l’aria regale che si respira in città, la corte comunica di preferire le donazioni ai regali e che le somme raccolte verranno distribuite ad associazioni debitamente scelte. Come a dire: ai gemelli non serve nulla (e noi ci crediamo).