Auto di lusso, i 5 brand italiani più famosi

3464

Ferrari, ma non solo: quando si parla di auto esclusive il pensiero corre immediatamente al Cavallino Rampante, ma accanto alla Casa di Maranello l’Italia mostra anche altri gioielli di lusso, come Lamborghini o Maserati. Proviamo a vedere insieme quali sono i 5 brand più famosi del nostro Paese (e non solo, come scopriremo) impegnati nella produzione di supercar.
La Ferrari regna anche sul Web
Prima di cominciare l’elenco, però, ci soffermiamo su due notizie relative sempre a questo mercato. Innanzitutto, abbiamo citato non a caso la Ferrari all’inizio dell’articolo: la società fondata dal Drake è universalmente riconosciuta come sinonimo di stile e di lusso a quattro ruote, ma ora arriva una nuova conferma di questo primato. Anche l’ultimo aggiornamento di i-Leader, il tool sviluppato da Doing in collaborazione con Agi per misurare la leadership online, ha incoronato il brand come stella più luminosa del settore auto.
La ricerca sugli i-Leader
Per la precisione, la ricerca rivela quali sono gli approcci strategici dei brand sui social, suddividendoli in varie sezioni; come spiega Marco Massarotto, founder & partner di Doing, ci sono i “lovemark”, brand lusso con un elevatissimo livello di interazioni; i “fan collectors”, che investono per avere un’audience ampia ma poco interattiva, e infine i “sellers”, con un presidio ben strutturato legato ai piani commerciali ma che non riescono a sfruttare il mondo digitale in modo continuativo e completo. La Ferrari è dunque il marchio che meglio si muove anche online, superando rivali come Porsche o (dimezzando le ruote) la Harley-Davidson.
Scoprire l’auto migliore
La seconda news riguarda invece un aspetto molto più pratico: l’azienda italiana Rse Italiaprosegue nella sua attività di noleggio supercar, consentendo agli appassionati di vestire i panni da piloti per un giorno e di mettersi concretamente al volante di una auto da sogno su una delle piste presenti in catalogo. Detto in altri termini, questo significa che è possibile toccare con mano uno dei modelli di lusso realizzati dalla stessa Ferrari, oppure scoprire le reali prestazioni di una Lamborghini e di una Maserati tra curve, rettilinei e chicane.
L’artigianalità della Mazzanti
Ma veniamo ora al cuore del nostro pezzo, ovvero la top five dei brand italiani specializzati nella produzione di auto lussuose ed esclusive. Al quinto posto posizioniamo la Mazzanti, attiva dal 2002 e in grado di caratterizzarsi da subito per la creazione di vetture artigianali ad alte prestazioni. Il top di questa filosofia è stato raggiunto con la Mazzanti Evantra Millecavalli (prodotta in soli 25 esemplari e con prezzo base di 915 mila euro), che vanta tecnologie aeronautiche mixate a quelle di Formula 1, oltre che dati tecnici impressionanti, grazie a un motore V8 biturbo benzina che eroga ben 1000 CV e un’accelerazione da 0 a 100 in 2,7 secondi.
La potenza della Pagani
Un nome ben noto agli appassionati è quello della Pagani: la Casa emiliana, fondata nel 1991 da Horacio Pagani (che si autodefinisce il “bambino che voleva fare l’auto più bella del mondo”) si è imposta sui mercati internazionali con modelli ad altissime prestazioni, come la Zonda e la Huayra, declinate anche in versioni speciali come la Huayra BC, ulteriormente potenziata rispetto al modello base.
Ferrari, Lamborghini e Maserati restano il top
Il podio del lusso a quattro ruote italiano è appannaggio di tre Case storiche, ovvero Ferrari, Maserati e Lamborghini: è difficile aggiungere qualcosa di “nuovo” a questi tre marchi, che negli anni hanno conquistato consensi in tutto il mondo e hanno dato dimostrazioni di qualità ed efficienza anche nelle competizioni sportive. Di interessante però possiamo dire che Rse Italia consente di selezionare proprio alcuni degli ultimi modelli prodotti da questi tre campioni del Made in Italy, che possono quindi essere “testati” sulle principali piste italiane.