Al via il fashion institute a Milano

300

AL VIA IL  FASHION INSTITUTE A MILANO, NELLA FUTURA CITTA DELLA MODA Di Enrica Governi E finalmente a Milano, culla della moda, del design, e dell’eccellenza del “Made in Italy”, grazie alla bravura dei suoi  stilisti di fama mondiale e alla determinazione del  Comune, nascerà una città della Moda che sorgerà nell’area Garibaldi – Isola-Varesina, dove è stata intrapresa un’opera di riqualificazione urbanistica che la trasformerà in un’area di eccellenza internazionale. L’intero progetto, che oggi ha assunto dimensioni maggiori si chiama “Porta Nuova”, e il master- plan prevede anche la realizzazione di una grande area espositiva che diventerà il nuove Centro Sfilate di Milano Moda Donna e Uomo. In particolare, per la valorizzazione e il supporto al settore Moda è stato progettato e previsto uno specifico edificio che costituirà il Fashion Institute of Milan, che sarà di proprietà del Comune di Milano. Il bando di concorso per la progettazione architettonica di questo edificio è già stato vinto dall’arch Pierluigi Nicolin con un edificio a forma di “cubo” alto circa trenta metri  e che e’ concepito come un “edificio mondo”. Camera della Moda si è proposta al Comune di Milano come l’unico ente idoneo a poter gestire tutte le attività all’interno del “The Fashion Institute of Milan” e a questo proposito ha già attivato tutta una serie di iniziative sperimentali che poi confluiranno nell’edificio con un format consolidato e riconosciuto: dall’Incubatore della Moda per il supporto ai giovani , ai percorsi formativi di specializzazione, a iniziative culturali come, per esempio, una Mostra dedicata a Maria Callas.